Azione stimolante sessuale : Proprietà terapeutiche (parte 1)

 

Uno studio nel ratto ha valutato l’effetto della polvere micronizzata della radice della maca sul comportamento sessuale del ratto. 60 ratti venivano trattati per 15 giorni con una dose di polvere di 15 o di 75 mg/kg/die o con un placebo, valutando la prima monta, la prima intromissione, l’eiaculazione, le latenze posteiaculatorie, l’intervallo intercopulatorio e l’efficacia copulatoria. Veniva anche controllato se il miglioramento dell’attività locomotoria indotto dalla maca potesse influire sui parametri indicati più sopra. Al termine della sperimentazione entrambi i dosaggi causavano un miglioramento evidente della prima monta, della prima intromissione e dell’intervallo intercopulatorio, mentre solo il dosaggio di 75 mg/kg riduceva le latenze posteiaculatorie e l’eiaculazione. Entrambi i dosaggi causavano un aumento della motilità degli animali.

 

Questi dati confermano che la polvere di maca favorisce l’attività sessuale nel ratto. Uno studio nel ratto ha valutato l’effetto di un estratto fluido di maca sulla spermatogenesi. Gli animali ricevevano per os 66,7 mg di estratto per 14 giorni consecutivi, con valutazione del peso dei testicoli, dell’epididimo, delle vescicole seminali e dell’istologia dell’epitelio seminale pre terapia e al termine della stessa. Alla fine dello studio si è notato un aumento significativo del peso dei testicoli e dell’epididimo, ma non delle vescicole seminali. Nell’epitelio germinale vi era un aumento delle mitosi, con aumento delle cellule nelle fasi IX-XIV (precoci) della maturazione cellulare e con calo di quelle nelle fasi I-VI (tardive) del ciclo cellulare stesso.

 

Uno studio nel ratto ha indagato l’azione di un estratto acquoso di maca sull’apparato genitale. L’estratto era somministrato per os alle dosi di 0,01 o di 5 g/kg, corrispondenti all’ingestione di 0,022 o di 11 g/die di radici di maca essiccate per 7 giorni. Si esaminava l’effetto dell’estratto in questione sul peso dell’epididimo, sugli stadi dei tubuli seminiferi, sul numero e sulla motilità degli spermatozoi e sui livelli plasmatici di testosterone e di estradiolo. Il peso delle vescicole seminali era lievemente ma significativamente ridotto, mentre quello degli altri organi non era influenzato. La maca aumentava la lunghezza dei cicli VII e VIII delle vescicole seminali in modo dose dipendente, ma non modificava il numero e la motilità degli spermatozoi nel liquido spermatico e i livelli plasmatici di estradiolo. Essa invece riduceva lievemente quelli di testosterone. La maca aumentava il numero di spermatozoi nei tubuli seminiferi, il che sarebbe correlato all’allungamento delle fasi VII e VIII nei tubuli seminiferi stessi. Lo studio dimostra che l’estratto di maca a dosi pari o superiori a 1 g/kg nel ratto non causa fenomeni di tossicità e causa un lieve incremento degli spermatozoi nei tubuli seminiferi (6).

 

Uno studio nel ratto ha valutato gli effetti di diversi tipi di maca andina (rossa, gialla e bianca) sulla spermatogenesi nel breve (7 giorni) e nel lungo termine (42 giorni). Dopo 7 giorni la maca gialla e quella rossa allungavano significativamente (p<0,05) lo stadio VIII della spermatogenesi, mentre la maca bianca allungava significativamente (p<0,05) gli stati II, VI e VIII. La produzione giornaliera di sperma era aumentata solo dalla maca nera (p<0,05). Non vi erano effetti sulla motilità degli spermatozoi. Dopo 42 giorni solo la maca nera aumentava la produzione giornaliera di sperma (p<0,05) e aumentava la motilità degli spermatozoi (p<0,05). La maca rossa riduceva il peso della prostata, mentre gli altri due tipi di maca non avevano effetti su questo parametro. Lo studio indica che la maca nera pare essere la più efficace nello stimolare la spermatogenesi, soprattutto nel lungo periodo (7).

 

Uno studio in vitro ha esaminato l’effetto di diversi tipi di estratto di maca (metanolico, etanolico, esanico e cloroformico) sul recettore androgenico umano e sulla conseguente trascrizione delle vie metaboliche regolate dagli steroidi androgeni. Si è visto che nessuno degli estratti testati era capace di legarsi al recettore androgenico, per cui l’effetto della maca sulla spermatogenesi e sull’attività sessuale è legato ad altri meccanismi d’azione (8).

 

Un gruppo di ratti è stato trattato con piombo acetato alle dosi di 8, 16 e 24 mg/kg/die per 35 giorni con o senza aggiunta dell’estratto di maca somministrato a partire dal diciottesimo giorno. Si valutava l’aspetto dei tubuli seminiferi pre e post trattamento, si misuravano i livelli plasmatici di testosterone e il numero di spermatozoi, la loro motilità e il loro aspetto e grado di maturazione. Si è visto che il piombo causava una riduzione dose dipendente della lunghezza degli stadi VIII, IX e XI della spermatogenesi e dei livelli plasmatici di testosterone. I ratti esposti al piombo avevano una riduzione degli spermatici, una bassa produzione di sperma e una bassa conta epididimale di sperma. La somministrazione dell’estratto di maca proteggeva validamente contro gli effetti tossici del piombo appena descritti (9).

 

  • Indicazioni principali: astenia sessuale.
    Azione principale: tonica a livello sessuale.
    Altre azioni: antiastenica.
     
  • EFFETTI COLLATERALI: nessuno degno di nota.
  • CONTROINDICAZIONI: sconsigliata in gravidanza e durante l’allattamento.
  • INTERAZIONI FARMACOLOGICHE: non note.
  • DATI TOSSICOLOGICI: non disponibili. .

  

Bibliografia:

 

  1. Tellez M. Et al. Composition of the essential oil of Lepidium meyenii (Walp.). Phytochemistry 61(2):149, 2002.
  2. Cicero A.F. et al. Lepidium meyenii Walp. improves sexual behaviour in male rats independently from its action on spontaneous locomotor activity. J Ethnopharmacol 75(2-3):225-9, 2001.
  3. Gonzales G.F. et al. Effect of Lepidium meyenii (maca) roots on spermatogenesis of male rats. Asian J Androl 3(3):231-3, 2001.
  4. Zheng B.L. et al. Effect of a lipidic extract from lepidium meyenii on sexual behavior in mice and rats. Urology 55(4):598-602, 2000.
  5. Gonzales G.F. et al. Lepidium meyenii (Maca) improved semen parameters in adult men. Asian J Androl 3(4):301-3, 2001.
  6. Chung f. Et al. Dose-response effects of Lepidium meyenii (Maca) aqueous extract on testicular function and weight of different organs in adult rats. J Ethnopharmacol. 98(1-2):143-7, 2005.
  7. Gonzales C. Et al. Effect of short-term and long-term treatments with three ecotypes of Lepidium meyenii (MACA) on spermatogenesis in rats. J Ethnopharmacol. 2005 Sep 17; [Epub ahead of print].
  8. Bogani P. et al. Lepidium meyenii (Maca) does not exert direct androgenic activities. J Ethnopharmacol. 2005 Oct 17; [Epub ahead of print].
  9. Rubio J. et al. Lepidium meyenii (Maca) reversed the lead acetate induced-Damage on reproductive function in male rats. Food Chem Toxicol. 2006 Feb 27; [Epub ahead of print].
  10. Rubio J. et al. Lepidium meyenii (Maca) reversed the lead acetate induced-Damage on reproductive function in male rats. Food Chem Toxicol. 2006 Feb 27; [Epub ahead of print].
  11. Rubio J. Et al. Effect of three different cultivars of Lepidium meyenii (Maca) on learning and depression in ovariectomized mice. BMC Complement Altern Med. 6(1):23, 2006.
  12. Lentz A. et al. Acute and Chronic Dosing of Lepidium meyenii (Maca) on Male Rat Sexual Behavior. J Sex Med. 4(2):332-40, 2007.
  13. Rubio J. Et al. Aqueous and hydroalcoholic extracts of Black Maca (Lepidium meyenii) improve scopolamine-induced memory impairment in mice. Food Chem Toxicol. 2007 Apr 20; [Epub ahead of print].
  14. Yucra S. et al. Effect of different fractions from hydroalcoholic extract of Black Maca (Lepidium meyenii) on testicular function in adult male rats. Fertil Steril. 2007 Jul 30; [Epub ahead of print].
  15. Brooks N.A. et al. Beneficial effects of Lepidium meyenii (Maca) on psychological symptoms and measures of sexual dysfunction in postmenopausal women are not related to estrogen or androgen content. Menopause. 2008 Sep 6. [Epub ahead of print].
  16. Zenico T. et al. Subjective effects of Lepidium meyenii (Maca) extract on well-being and sexual performances in patients with mild erectile dysfunction: a randomised, double-blind clinical trial. Andrologia. 41(2):95-9, 2009.




TUTTI I NOSTRI PRODOTTI

Naturincas®

 I prodotti fitoterapici della linea NATURINCAS, distribuiti dalla stessa NATURINCAS S.a.S. sono forniti delle maggiori garanzie di qualità, in quanto provengono dalle oasi biologiche del Sud America, in particolare dalle regioni incontaminate andine ed amazzoniche del Perù, dove si concentra la maggiore e più varia ricchezza botanica, spontanea o coltivata, con l’ausilio di secolari esperienze tramandate dalle antiche popolazioni e culture locali.

Questi prodotti sono oggi studiati con rigoroso metodo scientifico, per l’isolamento e la descrizione dei costituenti chimici e delle relative proprietà biologiche e terapeutiche.

La coltura e il trattamento delle sostanze naturali da cui sono estratti i prodotti qui riportati, nel rispetto e nell’equilibrio dell’ambiente circostante e senza l’utilizzo di fertilizzanti e pesticidi, fanno della NATURINCAS S.a.S. una ditta leader nel settore erboristico, grazie anche alla fitta rete di contatti con istituzioni ufficiali, Università specializzate e centri di Ricerca, tanto in Perù quanto in Europa e Nord America, e agli inviti e alle partecipazioni a Congressi Internazionali.

Caratteristica essenziale di tutta la linea NATURINCAS è la garanzia di purezza al 100% di tutta la nostra produzione, dalla materia prima al prodotto confezionato.

ACHIOTE 90 capsule

NOME SCIENTIFICO: Bixa orellana. L’Achiote è un frutto, grande o piccolo, che cresce 5-10

Read more
ALGHE MARINE 90 capsule

NOME SCIENTIFICO: Gigartina chamissoi. Le alghe marine costituiscono una delle risorse na

Read more
CAIGUA 120 compresse

NOME SCIENTIFICO: Cyclantera Pedata. La Caigua appartiene allla famiglia delle cucurbita

Read more
GRAVIOLA 90 compresse

NOME SCIENTIFICO: Annona muricata. La graviola è un piccolo albero nativo dell’Amazzonia

Read more
CALAHUALA 45 compresse

NOME SCIENTIFICO: Polypodium leucotomos. La Calahuala cresce nella foresta pluviale del

Read more
CANCHALAGUA 90 capsule

NOME SCIENTIFICO: Schkuhria pinnata.  È una erba annuale originaria dell’America del Sud

Read more
CHANCAPIEDRA 90 capsule

NOME SCIENTIFICO: Phyllantus niruri. Chancapiedra è un piccolo arbusto alto 30-40 cm., o

Read more
EQUISETUM 90 capsule

FAMIGLIA: Equisetaceae GENERE: Equisetum  SPECIE: Arvense  NOME COMUNE: Cola de Ca

Read more
GRAVIOLA 90 compresse

NOME SCIENTIFICO: Annona muricata. La graviola è un piccolo albero nativo dell’Amazzonia

Read more
MANAYUPA 90 capsule

NOME SCIENTIFICO: Desmodiumiimolliculum. PARTI UTILIZZATE: Le foglie e la pianta inte

Read more
PASUCHACA 90 capsule

NOME SCIENTIFICO: Geranium dielsianum knuth. Le Geraniaceae sono piante erbacee o arbust

Read more
CAMU-CAMU 90 capsule

NOME SCIENTIFICO: Myrciaria dubia.  Il Camu-camu è un frutto che da secoli ha costituito

Read more
JERGON SACHA 90 capsule

NOME SCIENTIFICO: Dracontium loretense. E’ una pianta della foresta pluviale amazzonica.

Read more
SANGRE DE GRADO 25 ml.

NOME SCIENTIFICO: CROTON LECHLERI. Il latice resinoso si ottiene da un albero chiamato C

Read more
UÑA DE GATO 60 compresse

NOME SCIENTIFICO: Uncaria tomentosa willd. PROPRIETA’ : • Impiegato come antinfiammat

Read more

About NATURINCAS®

Telefono: +390627801451

Fax: +390627867457

Partita IVA e C.F. :  05462121004

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per saperne di più

OPPORTUNITA' di LAVORO

- Cercasi concessionari per zone scoperte

- Cercasi informatore scientifico

- Cercasi Rappresentante

E' possibile richiedere informazioni utilizzando l'apposito modulo Cliccando quì

INFO su ACQUISTO

- Pagamento tramite bonifico bancario anticipato

- Paypal e carte di credito

Per saperne di più

closing